Ufficiale, arriva The Punisher su Netflix!

The Punisher Netflix
The Punisher Netflix

Il Punitore tornerà, l’attore Jon Bernthal interpreterà nuovamente il vigilante Frank Castle nell’inedita serie tv The Punisher, su Netflix.

The Punisher (interpretato da Jon Bernthal) era apparso per la prima volta nella seconda stagione di DareDevil, visto l’entusiasmo mostrato dai fan della serie per questo personaggio, Netflix ha deciso di cogliere l’occasione al volo e di mettere in produzione lo spin-off, dedicato a questo “eroe” Marvel.

È probabilmente il segreto del successo della serie tv di DareDevil, quello di inserire personaggi carismatici per rinvigorire la trama. Era successo nella prima stagione, dove quando sembrava non esserci molto altro da raccontare sul diavolo rosso, che ad un certo punto appare Wilson Fisk, detto Kingpin, interpretato da Vincent D’Onofrio. E la formula si è ripetuta nella seconda stagione, dove nel giro di poco ci troviamo di fronte ad un massacro di criminali e mafiosi, ad opera di un ex militare esperto nell’arte della guerra a cui il crimine ha tolto tutto, ma proprio tutto quello per cui vale la pena vivere, la famiglia. Frank Castle non è solo un personaggio secondario, ma un comprimario, insieme a Matt Murdock (DareDevil) si spartisce il palcoscenico dando un senso di esistere alla seconda stagione di DareDevil.

Personalmente ho sempre apprezzato i fumetti del Punitore, forse l’indigestione di buonismo dovuta alla mia eterna devozione a Peter Parker, necessitava di qualche break di violenza pura o semplicemente il ragionamento populista occhio per occhio applicato da Frank Castle contro i criminali mi sembrava l’unica soluzione per ottenere una vera giustizia.

È proprio per l’affetto che proviamo nei confronti di questo paladino della giustizia sommaria, che non vediamo l’ora di vedere se questo nuovo spin-off sarà all’altezza della serie DareDevil o se addirittura vedremo qualcosa di meglio.