Nerdgazmo al Lucca Comics & Games 2016

Tutte le novità del Lucca Comics & Games 2016, tra videogiochi, fumetti e cosplayer.

Dopo il Milan Games Week quest’anno abbiamo fatto il bis di fiere e siamo stati anche al Lucca Comics & Games, apostrofato così perché chiamarlo “ma quanta cazzo di gente c’è in città vecchia?” era troppo lungo.

L’evento di Lucca è durato 5 giorni, dal 28 ottobre all’1 novembre, invece che i canonici tre. “Il comune ha fatto questa scelta per accogliere più persone, dato che nelle edizioni passate è sempre stato raggiunto il numero massimo di partecipanti”, ci fa sapere il tassista che ci ha accompagnato fino all’albergo.

Arrivati in fiera è stato come entrare in un’altra dimensione, senza spazio e senza tempo, dove bambini ed adulti si scattavano selfie con personaggi di fumetti e serie tv, i quali sono stati trasposti nella realtà da abili cosplayers che, con estrema cura hanno confezionato costumi, in molti casi non esistono già pronti da acquistare in negozio.

Guarda il video riassunto del nostro tour al Lucca Comics & Games 2016

Ma il Lucca Comics & Games non è solo questo, durante l’evento infatti, sono state presentate anteprime di molti titoli cinematografici tra cui, One Piece GOLD che grazie a Koch Media che lo distribuisce, siamo riusciti a vedere senza perderci in lunghe ed estenuanti code. Vi illustreremo le numerose curiosità riguardo a questo film in un articolo o un video apposito, per ora vi diciamo soltanto che è stato uno dei più bei lavori di animazione che abbiamo mai visto, ed il 24 novembre sicuramente torneremo al cinema a vederlo.

La fiera è stata molto godibile anche grazie ai numerosissimi e bellissimi cosplayer di cui potete vedere le foto nella gallery qui sotto.


Ovviamente, al Lucca Comics & Games c’è stato molto spazio anche per il gaming, tant’è che la tensostruttura più grande di tutta la fiera riguardava proprio i videogiochi, ed in particolar modo il pc gaming, dove c’era la possibilità di acquistare anche periferiche e componenti hardware, come schede video, processori, etc.

Nella parte comics, abbiamo potuto acquistare il tanto agognato libro di Boban Pesov ed Amleto de Silva, il primo è uno youtuber/disegnatore, mentre il secondo è uno scrittore. Infine ho avuto la possibilità di visitare lo stand di Amianto Comics che ha presentato i suoi progetti appena sfornati e quelli futuri. Ciò che ci ha colpito è stata la passione che traspariva dagli occhi dei ragazzi dello stand. Se volete leggere le loro storie o informarvi ulteriormente vi invito a visitare il loro sito.

Durante il Lucca Comics & Games 2016 non sono mancati avvenimenti che ci hanno fatto storcere il naso, come ad esempio la presenza dei soliti truffatori che cercano di far donare delle piccole somme di denaro, inventando finte associazioni benefiche. Su questo tema siamo totalmente solidali con Alcedo, addirittura aggredito (come ha mostrato nel suo video), per aver cercato di mettere l’accento sul problema.

Aspetti negativi a parte, siamo rimasti molto soddisfatti da questa esperienza e per questo ci troverete sicuramente al prossimo Lucca Comics & Games.

Stay tuned.